+39 030 2807547
Perimenopausa

Perimenopausa – Sintomi, diagnosi e trattamenti

Pubblicato il

La perimenopausa è il periodo di tempo che anticipa la menopausa; è un tempo molto delicato per la donna, spesso vissuto con angoscia.

Noi medici del poliambulatorio medico chirurgico dott. Enrico Filippini lo abbiamo definito come il contrario dell’adolescenza; durante l’adolescenza è dirompente l’aumento degli ormoni sessuali mentre nella menopausa è dirompente l’improvviso calo!
Nella media delle donne italiane la perimenopausa si presenta a 45 anni circa, ma il 10% di donne inizia anche prima dei 40 anni.

 

I disturbi principali che identificano la perimenopausa sono le mestruazioni che diventano improvvisamente diverse dal solito e l’inizio delle vampate di calore.

Può spesso succedere che questi due segni non si manifestano o siano poco percepiti e compaiano altri sintomi di perimenopausa: per esempio nel 40% delle donne di 45 anni compaiono disturbi psicologici come ansia, depressione, insonnia, sudore eccessivo e sgradevole.

Nel 60% invece aumenta il peso corporeo oltre i 5 chili.
Particolarmente odiosi sono i disturbi della femminilità come quelli sessuali, che compaiono nel 51% delle donne e la perdita di capelli, la comparsa di peli e la comparsa di rughe e rilassamento muscolare e cutaneo.
Questi ultimi disturbi, in una donna di 40 anni, devono sempre indurre a considerare la presenza di perimenopausa ed a chiedere una visita con l’endocrinologo del nostro poliambulatorio.

 

Nel nostro poliambulatorio abbiamo messo a punto un nuovo “programma rosa” di diagnosi e cura della perimenopausa, frutto di cinque anni di studio dei nostri specialisti.

Il programma parte dalla diagnosi salivare ormonale: un tampone salivare che permette al laboratorio specializzato di dosare la quantità ormonale salivare e di riconoscere la perimenopausa e la mancanza di ormoni sia dell’ovaio ma anche di altre ghiandole.
Una volta riconosciuto il difetto ghiandolare possiamo curare le nostre signore dentro e fuori.
Dentro con i famosissimi bioidentici vegetali, cioè sostituendo gli ormoni mancanti con altrettanti di origine vegetale. In questo modo possiamo curare uno per uno i diversi disturbi, che siano psicologici, sessuali o mestruali; o le vampate.
Molto efficace è il sistema dimagrante SAI, che permette di perdere peso e rassodare i tessuti.
Fuori, invece, le nostre signore le curiamo con la biostimolazione cutanea antiage: consiste nell’utilizzare laser, luce pulsate, peeling e led specifici per le 40-50enni e che permettono di rassodare i stirare la pelle.
Il metodo richiede circa mezz’ora la settimana per un breve ciclo di circa 10 sedute con la pelle che dopo il trattamento rimane perfettamente intatta.
Attraverso il nuovo “sistema rosa dentro/fuori” abbiamo riscontri sempre positivi con un ringiovanimento medio del 10% rispetto l’età anagrafica!