+39 030 2807547
Acido ialuronico

Acido ialuronico, il riempitivo più amato dai nostri pazienti

Pubblicato il

Dopo il botulino, con le sue numerose applicazioni sia nel campo dermatologico che in quello oftalmico, neurologico e enterologico, è giunto il momento di parlare dell’acido ialuronico.

I medici specialisti in medicina estetica e chirurgia plastica del poliambulatorio medico chirurgico dott. Enrico Filippini, da molti anni seguono con attenzione gli sviluppi scientifici che riguardano i principali fillers.

 

Senza dubbio il filler, (riempitivo) di maggior successo sia scientifico che di gradimento presso i pazienti è l’acido ialuronico.

L’acido ialuronico è il principale costituente del derma, cioè lo strato più importante, soprattutto ai fini estetici, della pelle.

Quando la pelle raggrinzisce, quando le rughe si formano, quando l’opacità della pelle sostituisce la luminosità e la setosità, la colpa principale è la componente di acido ialuronico che diminuisce.

Infatti come ben sanno i medici estetici del centro medico estetico di Brescia, lo ialuronico avvolge tutte le cellule e tutte le fibre del derma formando un cuscinetto molto idratato e voluminoso.
A questo punto, quando il nostro specchio riflette un viso vecchio, sciupato, rugoso, ecco che la tecnologia ci viene in soccorso brillantemente con due strumenti molto efficaci.

Il primo strumento, che i medici estetici e dermatologi del centro medico estetico di Brescia utilizzano ampiamente, è un prodotto ricco di ialuronico, vitamine, antiossidanti e aminoacidi per la pelle. Per le persone che amano tenersi curate ,ma che non sono ancora pronte al filler.

Per le giovani donne che vogliono mantenere il viso idratato, fresco, tonico. Ma anche per le signore dopo la menopausa se vogliono mantenere un trattamento base,efficace e indolore.

Il prodotto che noi medici estetici del poliambulatorio medico chirurgico del dott. Enrico Filippini utilizziamo è una fiala con un mix speciale di prodotti innovativi, efficaci ma non voluminosi. Nesun volume, nè riempimento ma iperidratazione, un meraviglioso effetto distensivo, luminoso, tonificante; non ottenibile altrimenti. Il microago studiato per depositare il prodotto nel derma,stimolando i fibroblasti e dando tono alla pelle,è persino difficile da vedere a occhio nudo!

 

La seconda soluzione è lo ialuronico utilizzato come filler.

Il riempimento di piccoli o grandi rughe, piccoli o grandi solchi. Lo ialuronico per riequilibrare il profilo del naso (proprio così!), l’acido ialuronico per ricreare le labbra delle foto di quindici anni fa, ormai senza provare alcun dolore.

Lo ialuronico per le odiosissime rughe sotto il naso, che sanno molto di fumatore accanito.