fbpx
+39 030 2807547
curare rughe senza botulino

Curare le rughe senza botulino. Ecco la nuova tecnica

Pubblicato il
Fino a non molto tempo fa, le persone iniziavano a prendersi cura della propria pelle solamente quando notavano la comparsa delle prime rughe. In questa fase però, la situazione è fortemente compromessa e l’unica soluzione era il riempimento della pelle con sostanze più o meno durature che come caratteristica comune, avevano quella di creare dei visi completamente alterati. Zigomi gonfi come palloni, labbra sproporzionate e guance rotonde hanno imperversato in tv e sulle spiagge di mezzo mondo. Ora le cose sono molto migliorate. Probabilmente è un cambiamento di gusto e stile ma soprattutto grazie alle nuove tecnologie è stato possibile cambiare l’approccio delle persone alla medicina che si occupa della cura della pelle. Nel nostro poliambulatorio medico chirurgico dott. Enrico Filippini da più di trent’anni ci occupiamo degli inestetismi della pelle partendo innanzitutto dalla prevenzione, mentre il filler riempitivo lo poniamo come procedura ultima e il più possibile evitata. La nostra missione è mantenere la pelle giovane luminosa e setosa con le nostre nuove cure e nel modo più naturale possibile. L’ultima tecnica che utilizziamo per prevenire e curare l’invecchiamento della pelle è la nuova rigenerazione cellulare. È un impianto fatto sul viso, collo, décolleté e mani di cellule vitali progenitrici prelevate da una minuscola parte di cute posta dietro l’orecchio. Il minuscolo prelievo viene messo dallo specialista dentro un apparecchio speciale che lo frammenta in minuscole particelle della grandezza di 50 micron. Le cellule innestate vengono distribuite con un sottile ago sulla parte del corpo interessata ed hanno la capacità di permettere la crescita di tessuto dermico nuovo con potere rigenerante sulla pelle. Inoltre le cellule progenitrici creano la crescita delle cellule a loro vicine e un poco addormentate con un effetto benefico a catena. L’effetto finale è un ringiovanimento insperato della pelle con il ripristino della luminosità, della tonicità e la distensione delle piccole rughe. Cosa era il passato? visi anomali e grotteschi, gonfi e grossolani. Cosa è il futuro? Visi proporzionati, luminosi e tonici, raffinati ed intriganti senza perdere i lineamenti che più ci caratterizzano.