fbpx
+39 030 2807547
test_capelli_brescia

Test genetico per la caduta dei capelli a Brescia

Pubblicato il
Ricercare e studiare il genoma umano significa entrare nei meccanismi del funzionamento dell’uomo. Per intenderci: sarebbe come aprire il cofano della propria auto e iniziare a smontare pezzo per pezzo il motore studiandone la composizione e la funzione nel complesso sistema. La nutrizione e il cibo che mangiamo, sono delle condizioni essenziali e primarie per il mantenimento della specie umana. Una imponente quantità di geni regola l’assunzione del cibo, la digestione, l’assorbimento e il suo utilizzo.  La nutrigenomica studia il motore genetico che regola il ciclo biologico dalla fame, fino ad arrivare all’utilizzo cellulare di quello che abbiamo mangiato. La genetica regola inoltre l’utilizzo nei singoli tessuti del nutriente che assumiamo, e nei prossimi paragrafi ti spiegherò alcune condizioni genetiche che regolano l’utilizzo di alcuni nutrienti per la salute del capello, ma anche di altri geni che ne regolano la resistenza allo stress, al sole e alla disidratazione.  Conoscere questa componente genetica, soprattutto comprendere le variazioni anomale di funzionamento, ci serve per reagire di conseguenza con una appropriata integrazione o con una prevenzione molto specifica e settoriale. La premessa importante è che la componente genetica che regola il funzionamento del follicolo pilifero la conosciamo solo in parte; quindi la diagnosi e la terapia genetica che pratichiamo nel nostro poliambulatorio è sempre in evoluzione anche se i risultati che riusciamo ad ottenere, con buona pazienza, è assai soddisfacente. 

Come posso eseguire il test genetico per i capelli?

É molto facile eseguire il nostro test. Spediamo a casa il kit e una volta fatto passare il tamponcino in bocca lo puoi riconsegnare al corriere che lo porta in laboratorio. La refertazione ci viene mandata in pochi giorni e a quel punto siamo pronti a vederti, anche in televisita, per leggere il referto, interpretarlo sul tuo caso e darti i consigli adeguati per il tuo problema di capelli. 

Qual è il significato reale e utile del test genetico? 

Ti faccio un esempio e allo stesso tempo ti illustro due dei quattro gruppi genetici che si possono analizzare: acido folico e vitamina D. Secondo me sai già bene quanto siano importanti queste due vitamine (ultimamente la vitamina D è considerata un ormone) per la salute in generale e, in particolare, per la salute dei capelli. Dagli studi di genetica sappiamo che però ognuno di noi ha necessità di quantità diverse di vitamina D e acido folico per ottenere il migliore beneficio.  Scoprire attraverso un semplice tampone genetico la quantità corretta di vitamina D e acido folico per il proprio corpo permette di evitare il rallentamento della crescita e la caduta, a prescindere da altre forme ormonali o comportamentali. Anche gli altri due gruppi di geni studiati, i flg e sod1/sod3, sono fondamentali per i capelli in quanto servono a capire se sono più sensibili o se tendono a disidratarsi in eccesso. Come ben capisci queste sono le vere informazioni che servono a te, ma anche al tuo parrucchiere per decidere come procedere sull’utilizzo di tinte e trattamenti vari.  Infatti la classica frase “prendi questo shampoo che idrata” perché idratare fa sempre bene oppure “questa lozione contiene vitamine”, non deve più essere pronunciata dopo che avrai effettuato il tuo test genetico, perché dopo il test, saprai se hai bisogno di idratare o no, oppure se hai bisogno di vitamine e soprattutto di quale hai bisogno e la quantità!