+39 030 2807547
curare-impotenza-erettiva

Curare l’impotenza erettiva. Scopri i nuovi metodi per risolvere il probelma

Pubblicato il

L’impotenza erettiva è stata realmente curata negli ultimi vent’anni? Può essere definita una cura il fatto di prendere una pillola che al bisogno può in determinate condizioni aiutarti ad avere la sospirata erezione? Direi di no. Utilizzare uno dei farmaci che aiutano l’erezione è esclusivamente un supporto in attesa di trovare la vera causa del problema per poi risolverla. Qualcuno può sostenere che utilizzare la pillola che aiuta l’erezione non fa male. Questo è assolutamente falso.
Utilizzare questi farmaci può produrre due effetti molto insidiosi.
Il primo è quello degli effetti collaterali del farmaco utilizzato. Cali di pressione, cefalee, problemi anche gravi alla vista sono stati ampiamente riscontrati. Il secondo effetto è la dipendenza psicologica. Mentre infatti rivolgendovi all’andrologo del Poliambulatorio Medico Chirurgico Dott. Enrico Filippini di Brescia potrete probabilmente in poco tempo risolvere definitivamente il problema al contrario con un prodotto da utilizzare al bisogno ne diventerete totalmente dipendenti.

Cosa fare quindi per risolvere il problema dell’erezione?

Se vogliamo realmente curare e guarire l’impotenza dobbiamo capire cosa l’origina e poi lo specialista andrologo propone la cura adeguata e risolutiva. Le cure ci sono e sono sempre più sofisticate. Quali sono? Ovvio che dipende dal problema che noi specialisti riscontriamo. Senza dubbio una terapia che riscontra molto successo clinico è quella con le onde d’urto. Queste onde impercettibili, molto simili agli ultrasuoni, vengono trasmesse con uno strumento da appoggiare sulla cute o sulla mucosa. Si svolge tutto come una ecografia, quindi totalmente confortevole e rilassante. Le onde d’urto stimolano durante le sedute la creazione di nuovi vasi arteriosi e la dilatazione di quelli già presenti. Il pene ringiovanisce letteralmente e questo fatto crea entusiasmo in tutti i nostri pazienti. Le onde d’urto possono poi essere associate alla iontoforesi con attivi. Le onde d’urto alternate a qualche seduta di iontoforesi con attivi possono ridare al pene la giovinezza tanto desiderata, e permette di eliminare definitivamente il problema.