+39 030 2807547

Mesoterapia estetica

La storia della mesoterapia è la storia della medicina estetica, non c’è dubbio.

In realtà, approfondendo l’argomento, la mesoterapia estetica è solo uno dei tanti campi di applicazione della mesoterapia, vera e propria specialità medica ideata da un grande scienziato alla fine degli anni sessanta: il francese M. Pistor.

 

Negli anni ottanta, il giovane e curioso medico appassionato Dottor Filippini, partecipò a uno dei primi incontri-congressi di mesoterapia, in Francia, rimanendo profondamente affascinato da questi grandi pionieri francesi.

Iniziò così a dedicarsi con passione a questa pratica che consiste in piccole infiltrazioni di curativi (sia di allopatici che di omeopatici) nel mesoderma per guarire le malattie.

 

La mesoterapia si basa sul principio in base al quale tutto quello che cura attraverso la circolazione sistemica, per esempio il classico farmaco per il dolore alla schiena da somministrare per bocca o iniezione, può essere somministrato elettivamente nel derma della zona dolente, o su un punto di riflesso doloroso.

Tutto ciò permette di evitare l’assunzione di farmaci con effetto devastante sul corpo o con effetti collaterali pericolosi come le allergie.

Con la mesoterapia, utilizzando un micro ago, inseriamo con semplici “confettini” sotto cute il curativo più adatto a voi, che abbia l’effetto mirato unicamente alla zona e non propagato in tutto il corpo. Quindi la mesoterapia può essere:

  • mesoterapia del dolore/ antalgica: cura le lombalgie, le ernie discali, le fibromialgie, la spalla dolorante o cura le distorsioni;
  • mesoterapia dermatologica curativa: per acne, psoriasi, dermatiti, dermatosi, piodermiti, alopecia;
  • mesoterapia estetica: efficace contro la cellulite o le adiposità localizzate.

mesoterapia contro la cellulite

La cellulite viene curata efficacemente iniettando con “micro ponfi” nel mesoderma, sotto la pelle, un mix di prodotti allo-omeopatici lipolitici e pro circolatori, trofici sul vaso e drenanti per il sistema linfatico.

Enrico Filippini cominciò a partecipare alle ristrette riunioni, che si svolgevano in Francia, accompagnato nel suo percorso dal pioniere dell’estetica e spinto dalla passione verso i problemi legati alla bellezza.

Il dottor Filippini, che all’epoca non aveva nulla a disposizione per combattere la cellulite, i cuscinetti o l’invecchiamento cutaneo del viso, si accorse che solo con la mesoterapia poteva nascere un’enorme opportunità per aiutare le pazienti a combattere efficacemente moltissime patologie, disturbi o inestetismi.

La mesoterapia può avere, ed ha, tantissime altre applicazioni: tutte efficaci, sicure e ripetibili. Questa varietà di applicazioni la rendono ancora oggi, nel campo della medicina estetica e non, l’arma vincente, se impiegata dalle mani esperte del medico.