+39 030 2807547

Blefaroplastica

La Blefaroplastica è stata per molti anni la “spina nel fianco” della medicina estetica.

La richiesta dei pazienti del nostro Poliambulatorio di fare una terapia per aiutare la pelle delle palpebre ad essere un poco più tonica è sempre stata costante. Con le vecchie tecniche la soluzione prospettata era sempre la stessa: se il problema risultava di una certa rilevanza bisognava eseguire una blefaroplastica chirurgica, altrimenti l’unica opzione era qualche crema specifica contorno occhi, con effetto un poco tensivo, ma nulla di più. Questo comportava la rinuncia quasi totale da parte dei pazienti a migliorare l’estetica dei propri occhi.

Con l’avvento negli ultimi tempi della plexer terapia, detta anche plasma terapia o plasma exeresi, metodica praticata con enorme successo da circa due anni presso il Poliambulatorio, le cose sono clamorosamente cambiate.

Ai pazienti che si rivolgono al nostro centro di Brescia, viene offerta l’opportunità di stirare le palpebre con un piccolo trattamento non chirurgico, eseguito quindi con il plexer.

Il plexer è un sofisticato apparecchio che ionizza i gas a livello della pelle della palpebra da trattare, determinando l’evaporizzazione dello strato più superficiale, quello corneo.

Con la chirurgia non ablativa è veramente cambiata un’epoca e la cura delle palpebre non sarà più un tabù.

 

profilo-salute-n-5-2013-plexer

 

Come avviene da noi la blefaroplastica non ablativa?

Prima della seduta di trattamento viene eseguita una visita medica in cui si valuta lo stato del paziente, grazie anche alla fotografia digitale elettronica che permette una semplice rilevazione e quantificazione del problema. Dopodiché eseguiamo un piccolo test gratuito e, a questo punto, si può procedere.

La seduta dura pochi minuti, è indolore e lascia semplicemente la presenza di piccoli puntini neri, crosticine, e un leggero gonfiore. Il tutto dura pochi giorni e poi al posto delle crosticine rimane la pelle più tesa ed elastica, la netta riduzione delle pliche e un colore rosa come da pelle giovane.

 

Una seduta di Plexer (palpebra superiore e inferiore) prima e dopo 14 giorni

 

 

Il numero di sedute è in relazione alla quantità di pelle in eccesso e vengono effettuate con cadenza mensile e come condurre il protocollo di blefaroplastica non chirurgica (conosciuta anche come blefaroplastica non ablativa) con il plexer lo decideranno insieme il medico e il paziente.

 

bleroplastica-non-ablativa-plexer

Blefaroplastica NON ablativa dopo 2 applicazioni- Fotografie di destra al controllo dopo 2 anni

I risultati che abbiamo ottenuto sono stati permanenti poiché, con il plasma, il medico del poliambulatorio di Brescia elimina lo strato di epidermide duro superficiale, che provocava la 
formazione della piega e della ruga cutanea. I medici del poliambulatorio sono sempre a disposizione per illustrare la tecnica e valutare i problemi dei 
pazienti.

 

Risultato a 30 giorni da una seduta di Plexer palpebra superiore

Risultato a 30 giorni da una seduta di Plexer palpebra superiore

 

trattamento plexer palpebra superiore. prima e dopo una seduta

trattamento plexer palpebra superiore. prima e dopo una seduta



Gallery