+39 030 2807547
Sovrappeso e obesità

Sovrappeso e obesità – Quali sono le cause?

Pubblicato il

Lavorare come Medico endocrinologo dietologo a Brescia per trent’anni mi ha permesso di capire quali sono le reali necessità di chi è affetto da sovrappeso o obesità.

Persone che hanno colesterolo alto, glicemie alle stelle, pressione, uricemia, difficoltà a muoversi e condurre una vita dinamica.

 

Chi come me è prima di tutto medico endocrinologo conosce la vera causa dell’eccesso di peso, che raramente è dovuta alla golosità, e che quasi mai, ripeto, quasi mai, può trarre giovamento soltanto dalla classica dieta ipocalorica odal consiglio alimentare spesso sbagliato dato da uno dei tanti pseudoesperti che affollano giornali, riviste, web e altro.

 

In realtà il paziente affetto da sovrappeso e obesità è spesso affetto da un problema genetico, un problema endocrino ormonale, un problema serotoninergico o, come è emerso ultimamente, sempre più spesso è affetto da disbiosi intestinale.

Spesso i pazienti che soffrono di sovrappeso e obesità hanno tutti questi disturbi presenti ma con intensità variabile.

Molte volte i pazienti obesi sono reduci da “diete fatte male e da pseudo medici” e che nel tempo hanno dato esiti contrari a quelli sperati!
Ora chiedo a tutti voi: possiamo veramente lasciare queste persone, che rischiano di ammalarsi di cancro, di avere ictus o infarto precoce in pasto alla pubblicità televisiva o preda ambita di pseudo guaritori o imbonitori televisivi?

A Brescia più che in altre città esistono ottimi e preparati medici endocrinologi, che come me studiano tutte le cause dell’obesità e che lavorano con passione per trovare la soluzione al problema e che possono realmente dare al paziente la giusta e definitiva soluzione del problema.

Ma spesso tutto il cortocircuito dell’informazione e della comunicazione spinge altrove, verso soluzioni che sembrano più facili ma che a medio lungo termine conducono alla catastrofe totale.

 

Al poliambulatorio medico chirurgico dott. Enrico Filippini visitiamo tutti i giorni pazienti sovrappeso o obesi che hanno perso ormai la fiducia; sono andati in tutti i centri dimagranti commerciali della città, hanno frequentato gli studi di maghi, santoni e finti medici della provincia e alla fine capitano anche da noi.

Ma perché noi medici specialisti in problemi dell’obesità siamo l’ultima spiaggia? Quale meccanismo perverso permette che il santone guaritore diventi il miglior referente, quasi istituzionale, mentre noi veri specialisti e reali tutori della salute diventiamo l’ultima spiaggia? Saranno forse i benefici della tecnologia? Quali benefici può dare una tecnologia che permette di dare visibilità e potere di influenzare gli ammalati a chi non ha le competenze per farlo?

Diffidate da chi non ha competenze reali e soprattutto esperienza.