+39 030 2807547
Smettere di fumare

Smettere di fumare con il progetto Citex

Pubblicato il

Essere un medico estetico vuol dire conoscere molto bene e saper utilizzare al meglio gli strumenti per dare serenità e bellezza alle persone, stando il più a lungo possibile in ottima salute.

Per questa ragione non deve stupire il nuovo servizio fornito da uno degli storici ambulatori di medicina estetica di Brescia, il centralissimo poliambulatorio medico chirurgico dottor Enrico Filippini, diretto dal fondatore Enrico Filippini.
Il servizio in questione è il nuovo centro antifumo che aderisce al progetto Citex.
Sono ancora molti, infatti, gli italiani che fumano sigarette e che aumentano drammaticamente la probabilità di ammalarsi di cancro al polmone o di malattie cardiovascolari.

 

In realtà sono anche molte altre le malattie favorite dal fumo di sigaretta, anche se meno gravi come prognosi rispetto al cancro o all’infarto cardiaco.
Detto questo è ovvio che smettere di fumare necessita di forza di volontà; l’età media nella quale la volontà di smettere di fumare prende il sopravvento è di 42 anni, ma purtroppo non basta: solo tre persone su cento riescono a smettere di fumare grazie alla volontà.

Ci vuole assolutamente un aiuto da associare alla forza di volontà (misurabile, insieme all’assuefazione al fumo, con uno specifico test).
Cerotti, sigarette elettroniche, farmaci come il bupropione e la vareniclina sono alternativamente utilizzati con lo scopo di smorzare la grande voglia di fumare, mista al nervoso e all’ansia da astinenza da nicotina.

 

Con il progetto Citex nel poliambulatorio medico di Brescia diamo la possibilità ai nostri pazienti fumatori di utilizzare il nuovissimo protocollo con un estratto naturale, la citisina, derivato soprattutto dal metabolismo del cytisus laburnum o golden rain acacia.

La citisina, nel protocollo viene utilizzata come polvere in capsule da assumere secondo un determinato schema deciso dal medico. La citisina assimilata entra in concorrenza con la nicotina e ne determina l’impoverimento dell’effetto sia psicologico che fisico.

Al fumatore viene insegnato come abbandonare progressivamente le sigarette senza avere né disturbi psicologici né disturbi nervosi o generali.

Il poliambulatorio medico di Brescia segue il paziente nel percorso disassuefattivo evitando, con strumenti di supporto, l’aumento di peso che spesso sorge nella prima fase della sospensione, o altri piccoli disturbi (stipsi, lieve insonnia) che possono presentarsi.