+39 030 2807547
Profilo e rimodellamento viso a Brescia

Profhilo e rimodellamento del volto a Brescia

Pubblicato il

Profhilo-rimodellamento ovvero rimodellamento del profilo e idratazione cutanea del volto è nuova metodica ora anche a Brescia e premia l’aggiornamento migliore e la continua ricerca dei medici esperti in endocrinologia estetica e medicina estetica.
La perdita di tonicità della pelle, le prime grinze cutanee iniziano a trent’anni, ma è soprattutto dai quaranta e nella fase della menopausa che avviene la maggiore perdita di sostegno ed elasticità della pelle del viso.

Il fumo, l’alimentazione scorretta, lo stress e l’esposizione prolungata al sole accelerano il processo, che da quando si pone alla nostra attenzione prosegue con un peggioramento inevitabile e continuo, fino all’estrema decisione: “basta con questo viso triste e segnato, domani vado dall’endocrinologo estetico!”.

 

Nel nostro poliambulatorio di endocrinologia estetica a Brescia chiacchieriamo e diamo spiegazioni continuamente sull’argomento invecchiamento cutaneo, attraverso i nostri ormai trentennali colloqui informativi che in realtà servono soprattutto a dissipare i dubbi, a garantire che la moderna endocrinologia estetica è solo naturale, è nata proprio per rispettare e dare risalto a ciò che di bello è sempre stato del volto, dello sguardo, e persino mantenere qualche difettuccio che dona tanta personalità.

L’endocrinologia estetica nasce proprio con noi a Brescia per sottolineare l’unicità delle ghiandole endocrine tra loro e la pelle; ne è un esempio incredibile l’adolescenza con l’acne, l’alopecia androgenica che rende calvi i giovanpi uomini ma anche le donne, la menopausa con l’ipotonia dei tessuti, la peluria in eccesso, e tanto altro ancora.

E cosa abbiamo fatto sempre per prevenire e curare l’ipotonia cutanea del volto? Tante vitamine, antiossidanti, aminoacidi e ialuronico a basso peso molecolare; soluzioni delicatamente inoculate nel derma della pelle del viso usando micro aghi, spesso mixate tra loro e con risultati veramente molto soddisfacenti.

Questo prima della scoperta, della creazione del nuovo ialuronico ibrido, costituito dal mix di acido ialuronico a basso peso molecolare, utile per richiamare liquidi e idratare, con l’acido ialuronico ad alto peso molecolare, più riempitivo. Da questo nuovo mix di acidi ialuronici tra loro nasce il filler di ultima generazione che idrata, ricompatta la cute e ne migliora anche il profilo del volto. Il miglioramento del profilo del volto  può venire effettuato in eccesso con un filler “classico” ma è impossibile avvenga questo con il nuovo mix dei due ialuronici.

Questo nuovissimo prodotto potrà tranquillizzare definitivamente le signore ma anche gli uomini che hanno sempre temuto di cambiare troppo vistosamente il loro aspetto; ormai hanno la garanzia assoluta dell’effetto più naturale anche se bello, luminoso e disteso del loro viso.

Nuova e di grande effetto positivo sul paziente la modalità con cui viene inserito il prodotto; la BAP (bio estetic point) technique, cioè la tecnica dei cinque punti. Mi bastano pochi minuti e iniettando delicatamente nel derma in cinque particolari punticini del viso riesco a liberare le mie pazienti e lasciarle alle incombenze familiari o lavorative, senza segni o gonfiori o altri piccoli fastidi soliti a presentarsi con le altre metodiche.
L’effetto non tarda ad arrivare, ed è molto soddisfacente; luminosità, tonicità, il viso bello e radioso sono gli aggettivi che compaiono nei giudizi di chi si è sottoposto alla metodica, con la voglia di fare la seconda seduta a un mese di distanza dalla prima e che spesso può completare già un primo ciclo terapeutico.

Scarica l’articolo uscito sull’ultimo numero di PROFILOSALUTE.

Filippini – endocrinologia estetica brescia Profilo e rimodellamento viso a Brescia