+39 030 2807547
Medicina estetica

Medico estetico a Brescia – Medicina estetica in aiuto alla bellezza

Pubblicato il

Medico estetico a Brescia; tanti anni, ormai trenta, di medicina estetica in una città che nel frattempo ha sicuramente aumentato la voglia di bellezza, di vedersi meglio e soprattutto in forma.

Trent’anni fa era già tanto decidere di fare una dieta dimagrante; le generazioni di allora erano più propense al ristorante e al burro, molto meno era sentita l’idea di salute a tavola.

Ricordo che quando andai ad imparare la tecnica della mesoterapia in Francia non si parlava ancora di medicina estetica ma di terapia del dolore.

Infatti la mesoterapia nasce come tecnica per combattere il dolore e le malattie in generale, tra le quali quelle cutanee e del sistema venoso e linfatico.

In seguito, è successo che i primi medici estetici, tra i quali c’ero io, decidessero di utilizzare la metodica mesoterapica per combattere la cellulite e le adiposità localizzate.

 

La mesoterapia, quindi, è stata la prima arma utilizzata dal medico estetico per eliminare cellulite e cuscinetti di grasso.

Per il viso, oltre alle creme non esisteva nulla. Acido ialuronico, filler, botulino non erano mai stati nominati nel campo della medicina estetica.

La rivitalizzazione della pelle del viso la potevamo effettuare con qualche infiltrazione di vitamina C, che dava miglioramenti dopo numerose applicazioni anche abbastanza fastidiose.

Poi arrivò il collagene, ma la vera rivoluzione la fece l’acido ialuronico. Con il filler all’acido ialuronico il medico estetico ha avuto la possibilità di aumentare i volumi del viso, sostenere gli zigomi, riempire rughe e labbra senza il grave problema dell’allergia che aveva avuto il collagene.

Dopo l’acido ialuronico, anallergico, anche il botulino fece fare alle cure estetiche del viso enormi progressi sia in termini di risultato che di bassissime complicanze.

Per quanto riguarda la medicina estetica del corpo, invece, la rivoluzione l’ha fatta la terapia con la radiofrequenza; apparecchiature come il velashape, un mix tecnologico di radiofrequenza, infrarossi, massaggio connettivale possono ormai creare meravigliose e modellate circonferenze sui fianchi, cosce, addome e braccia.

Le pazienti leggono, ascoltano la musica e dormono nella pausa lavoro, mentre dimagriscono con il velashape e ringiovaniscono con l’ultimissima maschera L.E.D.. Questi sono i prodigi della scienza e della tecnologia.