+39 030 2807547
La nuova bellezza è naturale

La nuova bellezza è naturale

Pubblicato il

Mi accorgo che parlare di prevenzione e mantenimento della salute è sempre più difficile non tanto per la complessità dell’argomento, ma per la vastità!

D’altra parte sono specialista in endocrinologia e proprio recentemente gli endocrinologi riuniti in congresso hanno rimarcato come sia loro compito specifico essere i più autorevoli garanti e promotori dello stato di salute. Ritengo ad esempio, che nella donna appena oltre i quarant’anni, nel periodo che precede la menopausa e quello appena dopo, la sensazione di benessere del proprio corpo inteso anche come bellezza e consapevolezza di piacere agli altri subisca un drammatico crollo.

 

La perimenopausa, infatti, è un costante calo di particolari sostanze chimiche, gli ormoni, che determinano soprattutto le caratteristiche sessuali femminili. La donna può presentare oltre alle “scalmane”, la maggiore presenza di peli neri, la tendenza a perdere i capelli e soprattutto i temuti segni della vecchiaia sul viso: rughe, disidratazione, macchie e rilassamento della pelle.

 

La domanda più frequente delle donne è quella sulla terapia ormonale sostitutiva (TOS).

La risposta è possibile solo dopo aver valutato i pro e i contro relativi a ciascun paziente. Sicuramente l’ostacolo maggiore alla TOS è la presenza di malattie al seno o del sangue.

I pro sono rappresentati dalla possibilità di posticipare gli effetti negativi della perdita di ormoni sessuali essenziali al benessere ed alla bellezza della donna. Da qualche anno noi endocrinologi abbiamo la soluzione, che potrebbe essere ideale: l’integratore alimentare sostitutivo. Il problema dell’integratore alimentare qual è? Che funzioni!

Gli integratori, infatti, non sono come i farmaci, cioè non sono sottoposti ai controlli serrati prima di essere venduti, e quindi possono essere messi in commercio integratori poco funzionanti e all’opposto integratori, che ristabiliscono il corretto funzionamento ormonale.

 

Ma come agiscono quelli validi? Stimolano in vario modo la formazione di ormoni sessuali in sedi diverse dall’ovaio, donando, quindi, grande miglioramento della sintomatologia menopausale senza dover assumere pillole potenzialmente pericolose. La seconda domanda postami dalle amiche lettrici è : ” Come posso evitare l’invecchiamento della pelle del viso, mantenendo i miei lineamenti e la mia bellezza originale?”

In effetti sono passati i tempi dei “labbroni e degli zigomoni” e la nuova bellezza è naturale e totalmente fondata sulla valorizzazione delle caratteristiche della pelle migliore. La cura della pelle è sempre stata la principale mission del Poliambulatorio medico chirurgico che dirigo.

In trent’anni di lavoro ho affinato i miei strumenti nel dare risalto alla bellezza naturale che ciascuno di noi possiede. Le mie proposte sono varie e diverse in funzione dell’età, della composizione ormonale, della pelle, del peso corporeo e di molteplici altri fattori.