+39 030 2807547
13

La necessaria sinergia tra dietologia e medicina estetica

Pubblicato il

Una premessa importante

Trent’anni fa, fresco specialista in endocrinologia, ho capito che qualcosa non andava bene; tante donne che venivano per dimagrire attraverso la dieta dimagrante, anche in ospedale dove allora lavoravo, perdevano peso ma spesso rimanevano con brutte asimmetrie sul corpo. In pratica la semplice dieta alimentare non bastava a fare dimagrire in modo uguale tronco e cosce o pancia e braccia e il risultato finale era insufficiente. Due o tre taglie diverse tra magliette e pantaloni… in pratica osservando e denunciando questo risultato antiestetico avevo introdotto il concetto di adiposità localizzata, fatta di grasso resistente alla dieta alimentare!

Di questa intuizione me ne faccio ancora vanto perché è servita a trovare sempre nuovi strumenti, nuove terapie localizzate per dimagrire in tutte le parti del corpo e risolvere al meglio i problemi dei miei pazienti.

Dieta e mesoterapia, dieta e idroelettroforesi, dieta e velashape, dieta e endosphere’s, dieta e anidride carbonica e le ultimissime novità…

Veniamo ai giorni nostri

Ho scritto poco tempo fa il mio libro “Mai più grassi” per spiegare il meccanismo dell’adiposità localizzata, la differenza rispetto al grasso distribuito su tutto il corpo e i cuscinetti di grasso sulle cosce e fianchi; la cellulite è praticamente sempre presente e si somma ai fianchi ingrossati e alle cosce ricche di liquidi. Ogni caratteristica fisica del paziente merita specifica attenzione dal punto di vista dietologico e terapeutico in genere.

Scrivere questo libro mi è costato notti e fatica ma avevo l’intento di fare chiarezza e distinguere le diverse problematiche: cellulite diversa da adiposità diversa da sovrappeso diffuso e spesso la coesistenza di tutte e tre. Lo scopo è semplice: far capire che i problemi sono diversi e multipli e che spetta al bravo specialista, esperto della disciplina, proporre la soluzione adatta secondo le recenti evidenze scientifiche.

E sono andato oltre!

Nel nostro poliambulatorio abbiamo quindi impostato due servizi : il primo, da me diretto, di dietologia clinica specializzato nel dimagrimento e nelle problematiche del sovrappeso: adiposità localizzata, cellulite, fame nervosa, bulimia nervosa e tutte le complicanze derivate dal sovrappeso: diabete, ipertensione, dislipidemie, sindrome metabolica, apnea notturna e altro.

Il secondo, diretto dal bravo dr Sorrentino, è il servizio di nutrizione con i test di nutrigenetica, nutrigenomica, intolleranze alimentari, intestino, nutrizione nello sport e nell’infanzia e molto altro.

Il tutto, ovviamente, per soddisfare al meglio i bisogni e le necessità dei nostri pazienti.

La sfida è riuscire a far capire ai nostri pazienti e ai nostri interlocutori che il Poliambulatorio è da trent’anni in prima linea nella lotta al sovrappeso e ora anche in prima linea nella prevenzione e nell’allungamento della vita, soprattutto intesa come qualità di vita; e che spesso dopo attenta valutazione per ottenere i benefici tanto desiderati bisogna agire con strumenti sinergici alla dieta dimagrante, che in questo modo viene esaltata e resa più efficace. Compito nostro come medici è quello di spiegare bene al paziente e rispiegare due o tre volte e molte altre ancora se qualche cosa sfugge.

I social ci aiutano, il nostro sito ci aiuta, la totale disponibilità e il continuo confronto ci aiutano. Tutto per avere alla fine il miglior risultato possibile con il nostro paziente informato e soddisfatto… e i risultati finora ottenuti ci danno ragione!

13

La necessaria sinergia tra dietologia e medicina estetica

Una premessa importante Trent’anni fa, fresco specialista in endocrinologia, ho capito che qualcosa non andava bene; tante donne che venivano per dimagrire attraverso la dieta dimagrante, …

Scopri di più
4dbdd702988d1c95cc8da452b026cd64beaf5bea-1495010045-591c0afd-620x348

Grasso killer: negli uomini è quello addominale

La tanto rassicurante pancetta maschile in realtà... non è per nulla rassicurante! Si chiama adiposità addominale viscerale, oppure pancetta, o meglio ancora grasso tossico maschile che si accumula …

Scopri di più
woman

Bellezza sempre più naturale, grazie ai nuovi filler

L’apparenza spesso inganna e, per quanto riguarda i filler, inganna tantissimo! Qualche ruga sulla fronte e al sopracciglio, le pieghe che si formano tra naso e guance, …

Scopri di più