+39 030 2807547
cura delle rughe

La cura delle rughe è fra i trattamenti più richiesti del momento

Pubblicato il

Sul settimanale inglese “ The Economist” è recentemente stata fatta un’indagine riguardo i paesi che praticano più di tutti trattamenti e interventi di medicina estetica. Gli Stati Uniti d’America sono risultati il primo paese per numero assoluto di trattamenti estetici. Ma se guardiamo il numero relativo, cioè il numero di trattamenti per numero di abitanti le cose cambiano parecchio. Infatti il primo paese che risulta secondo l’indagine il maggiore come richiesta di trattamenti estetici è la Corea del Sud. Ben 16 interventi ogni mille abitanti. Anche il secondo paese stupisce un po’ soprattutto i non addetti ai lavori. La Grecia con i suoi 14 interventi ogni mille abitanti è tra i paesi che più richiedono medicina estetica e l’Italia è terza con 13 interventi che in tutto fanno più di ottocentomila interventi l’anno. Troviamo poi il Brasile con 12, la Francia e Canada con 8, la Germania 6 e la Russia due.

I migliori rimedi contro le rughe

Ma quali sono gli interventi più richiesti? Sembra che l’inestetismo che preoccupa di più siano le rughe. Sono la causa principale di allarme che richiede la cura delle rughe da parte del medico esperto in medicina estetica. Anche nel nostro Poliambulatorio Medico Chirurgico Dott. Enrico Filippini di Brescia abbiamo riscontrato questo dato. Le rughe spaventano le donne di tutte le età, anche se in realtà è dai venticinque anni che iniziano a manifestarsi clinicamente. Possiamo fare una vera e propria classificazione del tipo di ruga. Vi sono infatti le rughe da fotoinvecchiamento o attiniche che si manifestano già in età molto giovane. Sono molto sottili e si manifestano sulle zone esposte, soprattutto molto diffuse e a livello delle guance. Le rughe di espressione possono comparire verso i trent’anni e sono presenti nei punti della mimica degli occhi, della bocca e della fronte. Le rughe di posizione dette anche rughe del sonno sono peculiari di ciascuno di noi. Dipendono dalle posizioni, dalle mani appoggiate, dal cuscino che teniamo per tutta la giornata o di notte mentre dormiamo. Sono le nostre posizioni e ciò che ci caratterizza di più. Questo tipo di ruga è peculiare dell’età più avanzata. Per ultime le rughe gravitazionali. Sono le rughe della vecchiaia, il cronoinvecchiamento, e sono dovute al progressivo indebolimento delle fibre di sostegno a causa della disidratazione e della perdita di potenza delle cellule della pelle, i fibroblasti. Zigomi cadenti, doppio mento, solchi nasogenieni e labbra assottigliate con il classico codice barre tra labbro e naso sono i classici segni che indicano la necessaria visita dall’endocrinologo estetico del nostro poliambulatorio di medicina estetica di Brescia. Per la cura delle rughe: peeling, botulino, filler antirughe, laser e gli ultimi ultrasuoni focalizzati sono ancora i pilastri della terapia delle rughe. Ovvio che ognuna di queste tecniche di cura sono state negli anni sempre più perfezionate tanto da renderle sempre più efficaci e con un effetto naturale impensabile fino a pochi anni fa.
L’ampia gamma di trattamenti permette alle donne italiane che sentono di avere un problema estetico di rughe di richiedere l’intervento del medico. Importante in questo caso è che il medico sia molto esperto e sappia indicare alla sua paziente la terapia giusta tra le tante. Bisogna evitare i trattamenti modaioli e delle riviste, spesso pubblicizzati dalle aziende produttrici. La grande innovatrice è la tecnica della biostimolazione e biorivitalizzazione del derma del viso. Infiltrazioni nel derma con aghetti indolori di un mix di acido ialuronico e fattori antinvecchiamento. Questa cura delle rughe serve a stimolare i fibroblasti a creare nuova pelle e a idratare il tessuto (indicatissima quindi per coloro che si espongono al sole o alle donne in menopausa). L’effetto finale è sorprendente per un naturale ringiovanimento della pelle con aumento del tono e della luminosità con rughe sottili ridotte al minimo.