+39 030 2807547
zone viso trattabili con fili di ringiovanimento in pdo

Fili riassorbibili in PDO per ringiovanire

Pubblicato il

Polidiossanone è il materiale riassorbibile che forma i fili di sutura dei chirurghi oftalmici e pediatri, per fare microinterventi.

Il PDO (polidiossanone abbreviato) mentre si riassorbe stimola la sintesi di collagene ed elastina, tonifica e stira i tessuti, diventando un elemento di rigenerazione e rivitalizzazione di primissima qualità. Finalmente, dopo anni di uso in tutte le specialità della medicina, abbiamo avuto i primi aghi al PDO anche noi medici dell’estetica, e si è aperto un nuovo mondo, quello dei… fili!

Fili rivitalizzanti in PDO. Meccanismo d'azione
Non sono il botulino, ma si usano con ottimi risultati nelle rughettine di espressione. Per chi non ama la tossina, o per chi già la utilizza ma vuole provare a curare diversamente il suo viso, l’applicazione dei fili è indicatissima.

Il viso un po’ appesantito, le guance meno compatte di un tempo, sono l’indicazione all’utilizzo dei nuovi fili. Il collo un po’ invecchiato, le braccia, il seno e l’interno delle cosce cascanti, sono l’ennesimo campo dove i fili primeggiano in tutto il mondo dell’estetica.  Turgore del tessuto trattato, stiramento progressivo, elasticità e luminosità sono assicurate.
I fili riassorbibili si inseriscono nel derma attraverso un ago, con lunghezza variabile in funzione delle zone da trattare e dalla loro estensione. Si inseriscono diversi fili, incrociati a seconda della tecnica da utilizzare nella parte del corpo da curare.

La seduta dura qualche minuto, deve essere fatta in ambulatorio, non richiede anestesia poiché praticamente indolore; non è necessaria nemmeno la solita cremina anestetica! Se volete andare a teatro o al ristorante dopo la seduta potete farlo, eccetto la volta che sfortunatamente rimarrà un piccolo ematomino in uno dei punti trattati, come può succedere in tutte le altre terapie estetiche; mi scuso già da ora,in anticipo!
Altri problemi possono essere un leggero indolenzimento momentaneo o un lieve arrossamento ma nulla di più.

I risultati si presentano un po’ subito ma soprattutto dopo due o tre settimane. La parte trattata, per esempio, del viso (ma anche collo, braccia, decolletè, gambe) da subito si distende un po’, e questo lo si vede confrontando il lato trattato da quello da trattare. Nelle settimane seguenti la pelle migliora sempre di più, assumendo conformazione più tonica ed elastica, gonfiandosi anche leggermente in maniera totalmente naturale.

fili riassorbibili in pdo nel ringiovanimento delle bracciafili riassorbibili su interno coscia glutei ginocchia  fili riassorbibili biorivitalizzanti su decoltè e pancia Fili riassorbenti per decoltè

 

L’effetto di sollevamento cutaneo finale è molto evidente dopo circa un mese, periodo di massima espressione dei fili in PDO, e dura, secondo l’esperienza già acquisita dai medici del poliambulatorio medico chirurgico dott Enrico Filippini, per un tempo che và  almeno dai quattro ai sei mesi.