+39 030 2807547
Invecchiamento della pelle

Come si previene l’invecchiamento della pelle

Pubblicato il

Il poliambulatorio medico chirurgico del dottor Enrico Filippini si occupa da trent’anni di prevenzione e cura dell’invecchiamento della pelle.
L’invecchiamento cutaneo è la condizione che più di ogni altra ci spaventa, costringendoci a cercare “elisir di lunga vita” e magiche pozioni sin dai tempi più lontani.

Con l’avvento della medicina estetica, ramo della medicina che studia tutti gli strumenti per prevenire e ritardare l’invecchiamento dei tessuti, molti passi in avanti sono stati fatti per prevenire l’invecchiamento sia degli organi che dei tessuti più superficiali del corpo umano, anche con l’aiuto delle recenti scoperte di biologia, biologia molecolare e biofisica.

 

Noi medici estetici, ma anche endocrinologi del centro medico di Brescia quindi sappiamo molto bene che l’invecchiamento della pelle è distinguibile in:

  • invecchiamento fisiologico, la senescenza, in pratica l’usura nel tempo delle cellule designate al ricambio cellulare;
  • invecchiamento patologico, dato dal nostro stile di vita (alimentazione prima di tutto, ma anche esposizione all’ambiente inquinato, all’eccessiva esposizione solare, stress).

 

Sia l’invecchiamento fisiologico, cronoaging, che quello patologico, fotoaging, per gli specialisti dell’invecchiamento del centro medico estetico di Brescia hanno origine dall’eccessiva produzione di radicali liberi nelle cellule.

I radicali liberi, sostanze nocive per i tessuti, prodotti sia dalle cellule durante il funzionamento, ma anche importati dall’esterno con l’alimentazione e i comportamenti errati, possono essere eliminati riducendo gli effetti dell’invecchiamento patologico e rallentando quelli dell’invecchiamento fisiologico.

 

In pratica è oggi possibile avere quarant’anni e dimostrarne trenta, o cinquanta e dimostrarne quaranta; tutta questione di impegno personale nel seguire le poche ma essenziali indicazioni degli specialisti endocrinologi e medici estetici: le ultimissime conoscenze sulla nutrizione, il miglioramento degli integratori alimentari, i test di nutrigenetica e i test sulle intolleranze, le nuovissime nozioni sulla flora batterica intestinale con i rivoluzionari esami sul microbiota e sulla sua composizione, ma anche la nuovissima cronocosmesi in tech prescritta dal medico estetico dopo aver osservato la vostra pelle in fotocamera digitale fotofinder.
Ma la parte del leone è svolta, per la bellezza della pelle del viso, dalla biostimolazione cellulare cutanea con il protocollo, unico, biostimolante e rigenerante sinergy.

Biostimolazione con microinfiltrazione di ialuronico a basso peso molecolare, antiossidanti e aminoacidi; alternato a maschera LED e peeling biostimolante dermico.

Sono queste tre le terapie cardine che rappresentano la base forte e vincente della lotta all’invecchiamento, e che i medici del poliambulatorio medico chirurgico del dottor Enrico Filippini presentano con successo nei più importanti convegni nazionali e internazionali.